Ponte dei sospiri

Posted By On 26 nov 2013
Il famoso ponte dei sospiri di Venezia è stato progettato da Antonio Contino e fu costruita all’inizio del XVII secolo.  Attraversa il Rio di Palazzo , il ponte
Ponte dei sospiri era destinato a collegare la vecchia prigione e sale di interrogatorio in Palazzo Ducale al nuovo carcere, che era situata direttamente sul canale.
Ci sono alcune teorie su come il ponte ha preso il nome. Il primo riguarda i prigionieri che hanno camminato attraverso il ponte in direzione del boia. I prigionieri avrebbero sospirato attraversando il ponte, probabilmente vedendo il loro ultimo scorcio del mondo esterno.
Un’altra storia dice che se una coppia si bacia sotto il ponte mentre passano sotto il ponte su una gondola al tramonto, essi potranno godere amore eterno. 
Questa visione romantica è stata creata dal poeta Lord Byron con i suoi scritti: “Mi trovavo a Venezia sul ponte dei sospiri, un palazzo e una prigione su ogni mano”.
Il ponte
Infatti, il ponte dei sospiri è una bella vista, che si estende sopra il canale. È generalmente noto come uno dei migliori esempi di architettura di ponti in tutto il mondo.
In stile rinascimentale, il ponte largo 11 metri è fatto di calcare bianco con due finestre con le barre di pietre  al vertice del ponte.
Il ponte e’ stato costruito in due anni,  a partire dal 1600.
Notate le tante sculture – la maggior parte di loro raffiguranti facce tristi o arrabbiate – come si traversa sotto il ponte su un giro in gondola.
Diversi altri ponti coperti hanno assunto il nome ‘ponte dei sospiri’, come i ponti in Oxford e Cambridge (entrambe in Inghilterra), nonché un ponte presso il Römer a Francoforte, in Germania e presso il Tribunale della Contea di Allegheny in Pittsburgh, PA.

Categorys: Visitare Venezia

Tags: 

Indirizzo

Locanda Antico Fiore
San Marco 3486 Venezia, Italia
Tel. +39.041.5227941 - Fax +39.041.2417853
P.IVA: 03394170272
info@anticofiore.com